Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Discussioni sul sito e sull'Euro-tracking in lingua italiana

Moderator: ravestorm

User avatar
Dominic38
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 1927
Joined: Sat Oct 23, 2010 5:13 pm
Location: Campobasso
Contact:

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby Dominic38 » Wed Feb 24, 2016 8:15 pm

Claudio221 wrote:Bonjour!
Credo che la mia integrità psichica sia stata completamente lesa dall'attività tracciatoria:
ieri sera mentre guido, vedo davanti a me una macchina (piuttosto lenta, tra l'altro :cry: ) con targa che inizia con "DL ...": il mio primo, irrazionale pensiero è stato: "toh guarda: cosa ci fa una macchina finlandese così vecchia qui davanti?"
È grave? :mrgreen:

viewtopic.php?f=12&t=6777&p=1004875&hilit=#p1004875
Ciao amico mio. Non lo so se ci capiranno mai, ma dobbiamo nasconderci ancora per un po' se non vogliamo finire in manicomio. :mrgreen:
Dserrano Statistics updated every day

NIGMM Statistics at 19/04/2014

NIG Statistics at 11/12/2013

Forza Lupi

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5203
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby ART » Wed Feb 24, 2016 10:48 pm

Tranquilli, gli omini col camice bianco stanno arrivando (con l'ambulanza targata JS) :lol:
Last edited by ART on Thu Feb 25, 2016 6:57 pm, edited 1 time in total.
"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Let's go to see the monsters" (Andrea)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

MARCO
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5850
Joined: Tue Aug 28, 2007 8:31 am
Location: Genova

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby MARCO » Thu Feb 25, 2016 8:07 am

Claudio221 wrote:Bonjour!
Credo che la mia integrità psichica sia stata completamente lesa dall'attività tracciatoria:
ieri sera mentre guido, vedo davanti a me una macchina (piuttosto lenta, tra l'altro :cry: ) con targa che inizia con "DL ...": il mio primo, irrazionale pensiero è stato: "toh guarda: cosa ci fa una macchina finlandese così vecchia qui davanti?"
È grave? :mrgreen:

:lol:

User avatar
Claudio221
Euro-Regular
Euro-Regular
Posts: 235
Joined: Wed Aug 28, 2013 8:24 pm
Location: Pianiga (Ve)

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby Claudio221 » Mon Feb 29, 2016 12:30 pm

Dominic38 wrote:viewtopic.php?f=12&t=6777&p=1004875&hilit=#p1004875
Ciao amico mio. Non lo so se ci capiranno mai, ma dobbiamo nasconderci ancora per un po' se non vogliamo finire in manicomio. :mrgreen:


mi sento decisamente sollevato: mal comune... :lol: :lol:

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 8754
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Pisa (IT) + Bremen (DE)
Contact:

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby claudio vda » Mon Mar 07, 2016 3:32 pm

Ieri viaggio in macchina da Bremen :flag-de: a Imola :flag-it: , con doppia sosta in area di servizio; la prima area era un dot nuovo https://en.eurobilltracker.com/notes/?id=162210252 , mentre la seconda si trovava a Holzkirchen, un comune sul Tegernsee da cui avevo tracciato ai tempi del meeting di EBT nell'Estate del 2012, così ho deciso di usare tale sosta per dare via banconote di piccolo taglio.
My statistics are HERE, last update 17th September 2017 .
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 8754
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Pisa (IT) + Bremen (DE)
Contact:

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby claudio vda » Sun Apr 24, 2016 10:38 am

Ieri mattina io ed Eleonora siamo partiti da Brema poco dopo le 10:00 a su una Fiesta del Car Sharing con a bordo due violoncelli: la giornata era serena, il cielo azzurro intenso decorato da puffosi cumuli.
Per prima cosa ci siamo recati nel paesello di Ottersberg, dove ho ritirato un bel bancomat (2 x :note-20: + 6 x :note-10: , nuovo dot), poi siamo andati all'appuntamento col liutaio che doveva prendere e in consegna uno dei due strumenti e dare una controllatina al ponticello del secondo. Terminate le pratiche musicali, abbiamo fatto rotta verso Amburgo con l'idea di andare da Ikea per prendere degli articoli che a Brema non erano disponibili.

La Fiesta del Car Sharing è una macchina di tutto rispetto e ha divorato le lande della Bassa Sassonia sui 150-160 km/h, così siamo arrivati felicemente da Ikea Hamburg Meerfleet, ignari di quello che ci aspettava.
Per prima cosa siamo andati a mangiare le polpettine, che a me piaccino tanto, soprattutto se affogate di salsa ai Preiselbeeren, i mirtilli rossi europei (vaccinium vitis-idaea), molto diversi dai loro cugini sfigati nordamericani, l'insipido cranberry (vaccinium macrocarpon). Quando la Laurasia si spaccò in due, alcune decine di milioni di anni fa, i mirtilli presero cammini diversi: i nordamericani si presero l'insulso cranberry e gli europei si tennero il ghiotto Preiselbeere.

Insomma, digressioni geologiche a parte, prendiamo le polpettine e cerchiamo il distributore di Preiselbeeren, ma guarda qui guarda là non si scorge: disperazione prossima al panico, chiedo ad una inserviente che mi dice che qui a Moorfleet non ci si serve da soli a cuccihiaiate, ma si viene serviti in modiche quantità prima della cassa. Io la blandisco in ogni modo e alla fine riesco ad ottenere due microscopiche stille di salsina.
Con la delusione nello stomaco, andiamo ai bicchieri, andando a cercare i bicchieri SKOJA arancioni, che però sono al momento fuori catalogo, ci sono solo verdi, azzurri e incolori. Porca paletta, noi ci siam fatti 100 km solo per quei bicchieri e lo stendino da doccia, pazienza, passiamo oltre.
Prendiamo alcuni articoli minori, disponibili anche a Brema ma giusto che ci siamo prendiamoli e infine andiamo al grande protagonista: lo stendipanni MULIG a quattro ripiani da doccia. Al piano inferiore ci dicono di andare di sopra, al piano di sopra ci dicono di andare di sotto e dopo un po' di ulteriori palleggi arriviamo infine ad un commesso che con molta cortesia ci comunica che l'ultimo è stato preso cinque minuti prima.
Il rientro nel parcheggio è funereo e tempestoso (anche il cielo si va rabbuiando). Armati di cellulari connessi ad internet battiamo tutti i cataloghi delle Ikee nel raggio di 200 km scoprendo che tutte quante hanno esaurito il famoso MULIG a quattro piani da doccia, l'unica che ce l'ha è Groningen, a 300 km di distanza e poi bisognerebbe tornare indietro a Brema (altri 200 km) : per prima cosa, non ci si fa coi tempi, secondo il percorrere centinaia e centinaia di km solo per uno stupido stendipanni ci sembra un po' da idioti, così con le pive nel sacco decidiamo di ritornare a Brema.

Lungo la strada del ritorno, superiamo il bivio per Buxtehude, cittadina lungo il fiume Elba dalla quale vorrei tracciare per il semplice motivo che porta lo stesso nome di Dietrich Buxtehude, compositore ed organista del XVII secolo nonché maestro organista della Marienkirke di Lubecca. Nel 1705, il giovane Johann Sebastian Bach venne apposta a piedi a Lubecca per ascoltare un suo concerto.
Insomma, non passiamo da Buxtehude ma tiriamo dritto sino a Sittensen, dove decido di uscire dall'autostrada per prendere un nuovo dot; le cateratte del cielo si aprono e viene giù acqua in abbondanza, raggiungo la Sparkasse e la pioggia si muta in grandine, ma almeno il dot, cavolo, almeno il dot! Esco dalla macchina incurante della percussione di ghiaccio e mi procuro 1 x :note-20: + 7 x :note-10: per poi ripartire alla volta di Brema.
My statistics are HERE, last update 17th September 2017 .
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
giulcenc
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 8156
Joined: Mon Feb 06, 2006 9:53 pm
Location: Riccò del Golfo + Lerici (SP - Italy)
Contact:

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby giulcenc » Sun Apr 24, 2016 8:05 pm

Capperi! Dopo siffatte traversie, una hit sarebbe d'obbligo! :D

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5203
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby ART » Sun Apr 24, 2016 8:41 pm

claudio vda wrote:Lungo la strada del ritorno, superiamo il bivio per Buxtehude, cittadina lungo il fiume Elba dalla quale vorrei tracciare per il semplice motivo che porta lo stesso nome di Dietrich Buxtehude, compositore ed organista del XVII secolo nonché maestro organista della Marienkirke di Lubecca. Nel 1705, il giovane Johann Sebastian Bach venne apposta a piedi a Lubecca per ascoltare un suo concerto.
Insomma, non passiamo da Buxtehude ma tiriamo dritto sino a Sittensen,


E perchè non ci siete andati?
"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Let's go to see the monsters" (Andrea)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 8754
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Pisa (IT) + Bremen (DE)
Contact:

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby claudio vda » Sun Apr 24, 2016 11:24 pm

ART wrote:
claudio vda wrote:Insomma, non passiamo da Buxtehude ma tiriamo dritto sino a Sittensen,


E perchè non ci siete andati?


Poiché il salto a Buxtehude volevo godermelo e in quel momento mi giravano talmente le scatole che mi sarei rovinato tutto il gusto.
My statistics are HERE, last update 17th September 2017 .
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
reysfilip
Euro-Regular in Training
Euro-Regular in Training
Posts: 88
Joined: Fri Aug 29, 2014 9:17 am
Location: Firenze/Pisa

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby reysfilip » Mon Apr 25, 2016 7:09 pm

Oggi sono particolarmente contento perché ho preso un nuovo dot (precisamente quello del Mugello) grazie a una scampagnata a San Piero a Sieve, dove ho scoperto la meravigliosa Fortezza Medicea in uno stato di semi-abbandono. Dico "semi" perché a quanto pare dentro ci abitano due asini che si affacciano dai bastioni e guardano bellamente coloro che camminano intorno all'enorme edificio, che sorge sulla cima di una collina, nascosto dalla vegetazione. Merita una visita anche perché, dato lo stato di conservazione, nonostante il restauro partito nel 2011 e a quanto pare rimasto fermo, sembra di stare ad Angkor invece che nella ridente Toscana.
:D 8)

User avatar
mico
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 4936
Joined: Wed Jan 14, 2009 10:40 pm
Location: Fano (Pesaro e Urbino)

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby mico » Mon Apr 25, 2016 10:47 pm

reysfilip wrote:Dico "semi" perché a quanto pare dentro ci abitano due asini che si affacciano dai bastioni e guardano bellamente coloro che camminano intorno all'enorme edificio

ma secondo te questa coppia di asini rinchiusi nella fortezza sopravvive in quanto:
1. ogni giorno puntualmente un addetto porta a questi asini quanto necessario per sopravvivere
2. questi asini entrano nella fortezza alle 8:00 per uscirne alle 20:00 e fare ritorno alla loro stalla
3. sono prigionieri delle mura ma sono comunque riusciti a sopravvivere negli anni in quanto hanno trovato un rifugio per l'inverno, acqua a volontà e cibo nell'erba della fortezza che cresce in quantità più che sufficente per la loro alimentazione in tutte le stagioni dell'anno
:flag-it: le mie EBTST :flag-uk: my EBTST :flag-fr: mes EBTST
--------------------------------------------
:flag-it: le mie statistiche elaborate con il NIG 1.84

User avatar
reysfilip
Euro-Regular in Training
Euro-Regular in Training
Posts: 88
Joined: Fri Aug 29, 2014 9:17 am
Location: Firenze/Pisa

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby reysfilip » Wed Apr 27, 2016 8:35 pm

mico wrote:
reysfilip wrote:Dico "semi" perché a quanto pare dentro ci abitano due asini che si affacciano dai bastioni e guardano bellamente coloro che camminano intorno all'enorme edificio

ma secondo te questa coppia di asini rinchiusi nella fortezza sopravvive in quanto:
1. ogni giorno puntualmente un addetto porta a questi asini quanto necessario per sopravvivere
2. questi asini entrano nella fortezza alle 8:00 per uscirne alle 20:00 e fare ritorno alla loro stalla
3. sono prigionieri delle mura ma sono comunque riusciti a sopravvivere negli anni in quanto hanno trovato un rifugio per l'inverno, acqua a volontà e cibo nell'erba della fortezza che cresce in quantità più che sufficente per la loro alimentazione in tutte le stagioni dell'anno


Me lo sono chiesto anche io, ma propenderei per la prima anche se il luogo sembra davvero in stato di abbandono, oltre a essere chiuso con porte arrugginite fissate con lucchetti di fortuna.

thewise
Euro-Expert in Training
Euro-Expert in Training
Posts: 304
Joined: Fri Jun 01, 2012 1:26 pm
Location: Cagliari, Italy

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby thewise » Mon May 02, 2016 1:51 pm

Qualche giorno fa in pizzeria mi accingo a pagare alla cassa ed estraggo un :note-20: dal portafoglio, aspettandomi di ricevere come resto da tracciare un noiosissimo :note-10: S/S. La cassiera infila la mia banconota in cassa ed estrae non una, ma tre banconote da :note-10: , e deliberatamente mi porge la terza, la meno a portata di mano nonchè l'unica delle tre appartenente alla serie 2002. La osservo velocemente nel riporla e noto subito che si tratta nientemeno che di una Duisenberg, una vecchia P/X per la precisione, in condizioni neanche troppo malvagie. Naturalmente non si è rivelata una hit, ma io non ho potuto fare a meno di chiedermi.. era la cassiera che voleva semplicemente liberarsi della banconota della vecchia serie o sono io che ho proprio una faccia da tracciatore? :mrgreen:

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 8754
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Pisa (IT) + Bremen (DE)
Contact:

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby claudio vda » Mon May 02, 2016 2:43 pm

thewise wrote:era la cassiera che voleva semplicemente liberarsi della banconota della vecchia serie o sono io che ho proprio una faccia da tracciatore? :mrgreen:


Oppure era la banconota che, ritenendo che la propria lunga vita non dovesse scomparire nell'oblio, desiderava ardentemente di essere tracciata.
My statistics are HERE, last update 17th September 2017 .
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
giulcenc
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 8156
Joined: Mon Feb 06, 2006 9:53 pm
Location: Riccò del Golfo + Lerici (SP - Italy)
Contact:

Re: Caro Diario , pensieri semiseri d'un tracciatore ..

Postby giulcenc » Tue May 31, 2016 12:07 pm

Caro Diario,
visto che in questi ultimi due mesi non ho fatto hit mandando a farsi friggere il mio obiettivo di ottenerne una per ogni mese dell'anno, a questo punto gradirei almeno battere il mio record di giorni consecutivi senza hit.
Spero di non hittare e di non essere hittato fino al 27 novembre (o meglio, fino al 29 così faccio la cifra tonda di 250 giorni senza hit)!


Non è vero, io voglio hittare, ma se dico così la sfiga farà di tutto per darmi contro e mi porterà una hit entro la fine della settimana :lol: :lol:


Return to “Discussioni sul sito e sull'Euro-tracking (Italiano)”

Who is online

Users browsing this forum: Bing [Bot] and 4 guests