Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Discussioni sul sito e sull'Euro-tracking in lingua italiana

Moderator: ravestorm

User avatar
isabetta
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 1500
Joined: Wed May 28, 2008 4:43 pm
Location: Cagliari, Italy
Contact:

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gor

Post by isabetta » Mon Aug 18, 2014 9:32 am

claudio vda wrote:
isabetta wrote:Trovato, finalmente :)
Non ci avevo fatto caso, ma la dedica è a PAOLO RUMIZ!!!! 8O
Sai chi è Paolo Rumiz? :arrow: http://it.wikipedia.org/wiki/Paolo_Rumiz" onclick="window.open(this.href);return false;
:) Per questo, anche se l'autografo non è chiarissimo, mi sembra quello dell'autore :)
Il motivo per cui poi questo libro sia finito in un negozio che vende libri usati, non ci è dato di sapere :mrgreen:

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5313
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gor

Post by ART » Tue Dec 02, 2014 2:44 am

Ho finito da poco di leggere un ottimo libro che mi ha aiutato a capire meglio la storia di Gorizia nei travagliati anni della formazione del confine e anche più indietro, consigliato ai "goriziologi" (costa 29 €).

http://www3.comune.gorizia.it/it/alessa ... e%E2%80%9D" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.mondadorieducation.it/libro/ ... 0900040493" onclick="window.open(this.href);return false;
"Awaken, my child, and embrace the glory that is your birthright!
Know that I am the Overmind, the eternal will of the swarm,
and that you have been created to serve me."

"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Everything ends" (Ines)
"Run not tired me" (Ines)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5313
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ART » Sat Jan 02, 2016 9:56 pm

Eccomi di ritorno da un'intensa settimana a Gorizia.

Ero curioso di vedere il grande schieramento di cui parlava questo articolo:
http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/fot ... 12623961#1
ma sia a Casa Rossa che in via San Gabriele (che come già sapete sono le due principali strade di passsaggio fra Gorizia e Nova Gorica) non c'era neanche l'ombra di poliziotti nè di soldati...

In compenso qualche mese fa l'ex-posto di frontiera di via San Gabriele dal lato sloveno è stato lo scenario di un brutto incidente:
http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cro ... 1.12085631
"Awaken, my child, and embrace the glory that is your birthright!
Know that I am the Overmind, the eternal will of the swarm,
and that you have been created to serve me."

"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Everything ends" (Ines)
"Run not tired me" (Ines)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

User avatar
mico
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5143
Joined: Wed Jan 14, 2009 10:40 pm
Location: Fano (Pesaro e Urbino)

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by mico » Sat Jan 02, 2016 10:20 pm

ART wrote:In compenso qualche mese fa l'ex-posto di frontiera di via San Gabriele dal lato sloveno è stato lo scenario di un brutto incidente:
http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cro ... 1.12085631
praticamente ha tirato dritto :arrow: https://www.google.it/maps/@45.9529223, ... !1e1?hl=it
secondo me puntava al pilastro che regge la tettoia. La velocità ha fatto il resto
:flag-it: le mie EBTST :flag-uk: my EBTST :flag-fr: mes EBTST
--------------------------------------------
:flag-it: le mie statistiche elaborate con il NIG 1.84

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5313
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ART » Wed Aug 24, 2016 3:45 am

"La vita scorre tranquilla come sempre"...

L'immobile danneggiato nell'incidente di cui sopra è stato riparato e trasformato in una specie di punto informazioni turistiche, mentre la casetta dell'ex-posto di controllo italiano giace come prima in stato di abbandono. Sono attualmente in corso i lavori per eliminare il tratto di marciapiede al centro della carreggiata in cui era piazzata la guardiola della postazione italiana, operazione già eseguita da anni sul lato sloveno, quindi l'ultimo lavoro che rimane da fare per dare un aspetto decente al valico è l'eliminazione della grossa quanto ormai inutile tettoia che ancora copre il confine.

L'area del valico del Rafut (fotografato da claudio vda a pag.3) è stata riasfaltata ed è stato aggiunto un prolungamento della pista ciclabile slovena attraverso la via. La casetta dell'ex-posto di controllo italiano è stata ristrutturata ma per ora non è utilizzata (pare volessero/vogliano farci un museo del vecchio contrabbando transfrontaliero). Dei cartelli sottolineano che il tutto è stato fatto nell'ambito dell'accordo di cooperazione Interreg ( http://www.ita-slo.eu/programma/programmazione_14_20/ ), co-finanziato dall'UE, e che quella è una delle tappe del Percorso permanente transfrontaliero GOSP, comprendente anche Piazza Transalpina/Trg Evrope.

Anche nella nostra ben nota piazza è tutto divertente come al solito: non passa praticamente giorno che qualche turista (singoli, famiglie o intere comitive) non vengano a vederla, radunandosi per le immancabili foto sulla piastra centrale del mosaico. Capita a volte che qualcuno, disorientato dalla configurazione generale del luogo e non essendosi ancora accorto della piastra, chieda se il confine è proprio quello lì o se prima lì c'era davvero "un muro". Come sempre per percepire meglio l'ambiente ed avere una visuale migliore trascinavo sul confine una delle due panchine piazzate ai bordi del lato italiano e mi accomodavo esattamente sopra di esso per rilassarmi bevendo qualcosa ed osservando.
Questa volta mi è capitato di assistere anche al caso forse più estremo di questo disorientamento quando un membro di un piccolo gruppo di persone d'aspetto fisico non-europeo che passava dal lato italiano è venuto a chiedere "Dov'è l'Italia?". Chi gli ha risposto ha spiegato che è "Di là", indicando dal mosaico con ampio gesto del braccio la parte dove stavano loro.
Comunque sono lontani i tempi in cui la Slovenia non era ancora in Schengen e nonostante ciò la piazza, che come sappiamo è una specie di zona pedonale, non veniva ancora usata come parcheggio, per cui qualche automobilista lì giunto a curiosare spesso se ne fregava dei divieti e spostava uno dei vasi di cemento coi fiori per passare oltre. Visto che questo sport dello spostamento degli ostacoli floreali sul confine era molto diffuso, da un po' i vasi li hanno piazzati su due piccoli zoccoli di cemento a forma di parallelepipedo per rendere difficile lo spostamento, perchè a tentarci si rovescerebbero su un lato. Quindi adesso i fortunati che possono idealmente portare avanti la tradizione, fregandosene di questo divieto di passaggio ormai pur solo viabilistico, sono i motociclisti, che come sempre da quando la piazza esiste nella sua forma attuale spesso non si disturbano ad allungare fino al valico per cambiare stato.
"Awaken, my child, and embrace the glory that is your birthright!
Know that I am the Overmind, the eternal will of the swarm,
and that you have been created to serve me."

"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Everything ends" (Ines)
"Run not tired me" (Ines)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5313
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ART » Wed Nov 23, 2016 12:21 am

"Awaken, my child, and embrace the glory that is your birthright!
Know that I am the Overmind, the eternal will of the swarm,
and that you have been created to serve me."

"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Everything ends" (Ines)
"Run not tired me" (Ines)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5313
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ART » Mon Jul 31, 2017 7:44 pm

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cro ... 1.15677073

Ecco una cosa che a Gorizia proprio non riescono a capire: oltre ai posti citati anche il confine, nonchè quanto c'è oltre, possono e dovrebbero essere sfruttati seriamente come una risorsa turistica in comune. I turisti occasionali che vengono a Gorizia non ci vengono solo o soprattutto per il parco, il castello e il fiume, posti che si possono vedere praticamente in ogni altra città italiana di dimensioni rilevanti, ma per vedere il famoso confine. Tutto il resto verebbe da sè a partire da quello.
"Awaken, my child, and embrace the glory that is your birthright!
Know that I am the Overmind, the eternal will of the swarm,
and that you have been created to serve me."

"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Everything ends" (Ines)
"Run not tired me" (Ines)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5313
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ART » Sun Jul 01, 2018 1:44 am

Non è successo a Gorizia ma si merità attenzione per quanto sia insolito, e comunque riguardante indirettamente il confine: http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cro ... 1.16859024
"Awaken, my child, and embrace the glory that is your birthright!
Know that I am the Overmind, the eternal will of the swarm,
and that you have been created to serve me."

"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Everything ends" (Ines)
"Run not tired me" (Ines)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

ernanna
Euro-Expert
Euro-Expert
Posts: 571
Joined: Thu Feb 13, 2014 5:10 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ernanna » Sun Jul 01, 2018 6:39 am

Hanno fatto bene, se aspettavano che li prendesse la polizia italiana sarebbero andati in pensione. Ci hanno levato dalle strade malviventi che sarebbero rimasti liberi per un indeterminato periodo di tempo.
Hit: :flag-it: x 11, :flag-de: x 7, :flag-si: x 2, :flag-sk: x 1, :flag-gr: x 1

mistercesare
Euro-Expert in Training
Euro-Expert in Training
Posts: 454
Joined: Tue Dec 03, 2013 2:18 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by mistercesare » Sun Jul 01, 2018 9:39 pm

ernanna wrote:
Sun Jul 01, 2018 6:39 am
Hanno fatto bene, se aspettavano che li prendesse la polizia italiana sarebbero andati in pensione. Ci hanno levato dalle strade malviventi che sarebbero rimasti liberi per un indeterminato periodo di tempo.
Evitiamo post populisti e contro il validissimo operato delle forze di polizia italiane

ernanna
Euro-Expert
Euro-Expert
Posts: 571
Joined: Thu Feb 13, 2014 5:10 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ernanna » Sun Jul 01, 2018 10:30 pm

mistercesare wrote:
Sun Jul 01, 2018 9:39 pm
ernanna wrote:
Sun Jul 01, 2018 6:39 am
Hanno fatto bene, se aspettavano che li prendesse la polizia italiana sarebbero andati in pensione. Ci hanno levato dalle strade malviventi che sarebbero rimasti liberi per un indeterminato periodo di tempo.
Evitiamo post populisti e contro il validissimo operato delle forze di polizia italiane
Si, vabbuò. In Italia è uscita sta mania di dare del populista appena uno dice una cosa che smuove un po' il baricentro delle abitudini... (Avendo sfiorato il tema aggiungo che voto "populista" 8) da quando è nato il partito "populista".)
Che ci siano tantissimi validissimi esponenti delle forze dell'ordine (che ringrazio ed apprezzo in maniera sincera) non è in dubbio... Quello che è in dubbio, secondo me, è la percentuale di questi ultimi. In media, a primo sguardo, hanno resistenza di 150m e sovrappeso di 10kg. Di cosa stiamo parlando?!?! Dai su... Avessero almeno le dotazioni di servizio per potersi permettere condizioni fisiche scadenti lo capirei pure, ma stanno inguaiti anche da quel punto di vista... Su sta cosa non riesco nemmeno a discutere talmente è evidente secondo me.
Per prima cosa andrebbero istituiti test fisici periodici obbligatori con target da raggiungere, nel caso vogliano mantenere il posto che ricoprono... Poi continuiamo la discussione, fino a quel momento c'è poco da discuterne.
Hit: :flag-it: x 11, :flag-de: x 7, :flag-si: x 2, :flag-sk: x 1, :flag-gr: x 1

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5313
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ART » Mon Jul 02, 2018 12:47 am

Se dobbiamo dirla tutta i poliziotti non passano la loro carriera ad inseguire criminali a piedi come si vede nei telefilm americani, quindi se certi sono in sovrappeso direi che ce ne importa poco. C'interessa più se sono ben addestrati, anche alla guida veloce, se sanno sorvegliare, indagare e mettere in piedi tattiche per garantire la sicurezza pubblica, cose che magari sanno fare meglio quelli più anziani, in sovrappeso ma con più esperienza, che non i giovincelli con fisico da soldato dei corpi speciali.

Ma il senso di quel post era far vedere come presso i confini di stato europei per fortuna funzioni bene il trattato di Schengen, che permette alla polizia di uno stato di continuare gli inseguimenti in un altro invece di doversi fermare al confine mentre i delinquenti ovviamente se ne sbattono la minchia e continuano indisturbati la corsa. Fosse per più di qualche esponente del "partito populista", e soprattutto per il suo odierno alleato, tutto questo coordinamento tra le forze di polizia non ci sarebbe (non solo in questi casi ma anche come scambio d'informazioni e collaborazione generale nella lotta al crimine) e attraverso i confini europei volerebbero ancora le cannonate.
"Awaken, my child, and embrace the glory that is your birthright!
Know that I am the Overmind, the eternal will of the swarm,
and that you have been created to serve me."

"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Everything ends" (Ines)
"Run not tired me" (Ines)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

ernanna
Euro-Expert
Euro-Expert
Posts: 571
Joined: Thu Feb 13, 2014 5:10 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ernanna » Mon Jul 02, 2018 12:02 pm

ART wrote:
Mon Jul 02, 2018 12:47 am
Se dobbiamo dirla tutta i poliziotti non passano la loro carriera ad inseguire criminali a piedi come si vede nei telefilm americani, quindi se certi sono in sovrappeso direi che ce ne importa poco. C'interessa più se sono ben addestrati, anche alla guida veloce, se sanno sorvegliare, indagare e mettere in piedi tattiche per garantire la sicurezza pubblica, cose che magari sanno fare meglio quelli più anziani, in sovrappeso ma con più esperienza, che non i giovincelli con fisico da soldato dei corpi speciali.

Ma il senso di quel post era far vedere come presso i confini di stato europei per fortuna funzioni bene il trattato di Schengen, che permette alla polizia di uno stato di continuare gli inseguimenti in un altro invece di doversi fermare al confine mentre i delinquenti ovviamente se ne sbattono la minchia e continuano indisturbati la corsa. Fosse per più di qualche esponente del "partito populista", e soprattutto per il suo odierno alleato, tutto questo coordinamento tra le forze di polizia non ci sarebbe (non solo in questi casi ma anche come scambio d'informazioni e collaborazione generale nella lotta al crimine) e attraverso i confini europei volerebbero ancora le cannonate.
Quando ad una qualsiasi stazione centrale di una città metroplitana scipperanno la borsa ad una turista o pendolare, quando in un centro storico tipo perugia, siena o città similari devono inseguire uno spacciatlore o uno scippatore, quando devono catturare spacciatori al parco verde di caivano o al bosco dell'eroina di milano l'acchiapperanno con la tattica e la guida veloce delle lamborghini o correndogli dietro a piedi? Voi vedete solo le catture dei soliti Carmnati, dei maggiori boss della malavita e gentaglia del livello simile o poco sotto. La realtà è che per ognuno di questi ci sono decine di migliaia di delinquenti comune. Non notate, o siete rassegnati alla triste reltà che la maggior parte della criminalità comune non viene mai presa e continua a delinquere giorno dopo giorno senza sosta.

P.S. Per chiarire nel caso ci fossero dubbi, io sto dalla parte delle FDO ma vorrei poter ricevere il miglior servizio possibile nel caso io (o gente a cui tengo) abbia bisogno. Se già a livello di mezzi e finanze a disposizione hanno lacune, almeno che si compensi un minimo dove è possibile intervenire a costo zero. Non so se riesco a spiegarmi.
Hit: :flag-it: x 11, :flag-de: x 7, :flag-si: x 2, :flag-sk: x 1, :flag-gr: x 1

mistercesare
Euro-Expert in Training
Euro-Expert in Training
Posts: 454
Joined: Tue Dec 03, 2013 2:18 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by mistercesare » Mon Jul 02, 2018 2:51 pm

ernanna wrote:
Sun Jul 01, 2018 10:30 pm
mistercesare wrote:
Sun Jul 01, 2018 9:39 pm
ernanna wrote:
Sun Jul 01, 2018 6:39 am
Hanno fatto bene, se aspettavano che li prendesse la polizia italiana sarebbero andati in pensione. Ci hanno levato dalle strade malviventi che sarebbero rimasti liberi per un indeterminato periodo di tempo.
Evitiamo post populisti e contro il validissimo operato delle forze di polizia italiane
Si, vabbuò. In Italia è uscita sta mania di dare del populista appena uno dice una cosa che smuove un po' il baricentro delle abitudini... (Avendo sfiorato il tema aggiungo che voto "populista" 8) da quando è nato il partito "populista".)
Che ci siano tantissimi validissimi esponenti delle forze dell'ordine (che ringrazio ed apprezzo in maniera sincera) non è in dubbio... Quello che è in dubbio, secondo me, è la percentuale di questi ultimi. In media, a primo sguardo, hanno resistenza di 150m e sovrappeso di 10kg. Di cosa stiamo parlando?!?! Dai su... Avessero almeno le dotazioni di servizio per potersi permettere condizioni fisiche scadenti lo capirei pure, ma stanno inguaiti anche da quel punto di vista... Su sta cosa non riesco nemmeno a discutere talmente è evidente secondo me.
Per prima cosa andrebbero istituiti test fisici periodici obbligatori con target da raggiungere, nel caso vogliano mantenere il posto che ricoprono... Poi continuiamo la discussione, fino a quel momento c'è poco da discuterne.
Per post populisti intendo commenti che non hanno alcuno scopo, se non quello di fomentare l'odio e il disprezzo verso qualcuno (vedi quello che sta subendo Saviano e che ha subito la Boldrini) o qualcosa per mezzo di notizie vere, false o abilmente interpretate ad hoc, spingendo la gente ad indignarsi. In questo caso secondo la mia, opinabilissima, interpretazione del termine "populista", il tuo post è tale, perché attacca le forze dell'ordine (lo so che hai detto che le stimi), generalizza il loro operato, non dà possibili soluzioni o le dà in maniera solo approssimativa ("Per prima cosa andrebbero istituiti test fisici periodici obbligatori con target da raggiungere, nel caso vogliano mantenere il posto che ricoprono").
Detto questo, ti do ragione su alcune cose: la giustizia italiana è lenta e molto va fatto sul piano della giustizia e della certezza della pena (attenzione! Il carcere non è vendetta ma "riabilitazione sociale"). Un'altra cosa va combattuta in Italia: l'omertà! Quelli che tu chiami delinquenti comuni, sono gestiti dai Carminati di certi tristemente famosi clan, i cui capi si nascondono in mezzo alla gente.

Vorrei inoltre ricordare che c'è differenza tra partecipazione alla vita politica e tifo da stadio: i partiti non sono squadre di calcio da sostenere insultando gli avversari o pensando di tifare per la squadra migliore, ma veicoli di ideali condivisi.

Detto questo, mi scuso per l'enorme Off-topic che spero si concluda qui e si torni presto a parlare della splendida Gorizia europea

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5313
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Guida per tracciatori escursionisti a Gorizia / Nova Gorica

Post by ART » Mon Jul 02, 2018 8:11 pm

ernanna wrote:
Mon Jul 02, 2018 12:02 pm
Quando ad una qualsiasi stazione centrale di una città metroplitana scipperanno la borsa ad una turista o pendolare, quando in un centro storico tipo perugia, siena o città similari devono inseguire uno spacciatlore o uno scippatore, quando devono catturare spacciatori al parco verde di caivano o al bosco dell'eroina di milano l'acchiapperanno con la tattica e la guida veloce delle lamborghini o correndogli dietro a piedi? Voi vedete solo le catture dei soliti Carmnati, dei maggiori boss della malavita e gentaglia del livello simile o poco sotto. La realtà è che per ognuno di questi ci sono decine di migliaia di delinquenti comune. Non notate, o siete rassegnati alla triste reltà che la maggior parte della criminalità comune non viene mai presa e continua a delinquere giorno dopo giorno senza sosta.
Abbi pazienza ma quelli che descirvi sono casi piuttosto rari. La maggior parte degli scippatori o spacciatori o delinquenti vari prendono precauzioni in quello che fanno: è raro che siano talmente imbecilli e sprovveduti da farsi vedere da qualche poliziotto di pattuglia che poi si mette ad inseguirli come nei telefilm urlando "FERMO! POLIZIA!". Nella realtà quando questa gente viene catturata è quasi sempre dopo appostamenti e pedinamenti in cui li si tiene sotto controllo per un po', anche per mezzo di telecamere, e poi li si avvicina con cautela con agenti in borghese: quando si accorgono di essere in trappola è troppo tardi per lanciarsi in inseguimenti acrobatici a piedi. Nemmeno nella metropolitana di Milano, dove ogni tanto capita di sentir dire dall'altroparlante: "Si segnala la presenza di borseggiatori nella stazione e sulle banchine, si prega di prestare attenzione agli oggetti personali" si sono mai viste cose simili.

Ma ha ragione mistercesare, torniamo in topic.
"Awaken, my child, and embrace the glory that is your birthright!
Know that I am the Overmind, the eternal will of the swarm,
and that you have been created to serve me."

"If you lose, you can't win" (Andrea)
"Everything ends" (Ines)
"Run not tired me" (Ines)
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
European soul, European pride.

Post Reply

Return to “Discussioni sul sito e sull'Euro-tracking (Italiano)”