Brexit: notizie e discussione

Discussioni sul sito e sull'Euro-tracking in lingua italiana

Moderator: ravestorm

-flop-
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 6058
Joined: Fri Jun 16, 2006 2:39 pm
Location: Piemonte

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by -flop- » Fri Oct 04, 2019 9:02 am

claudio vda wrote:
Fri Oct 04, 2019 7:49 am
il primo ministro irlandese Varoufakis
Ma dai? Varoufakis si è fatto ricrescere i capelli, ha abbandonato l'ouzo per la birra ed ora governa in Irlanda? :D
Se tu passi un posto strano che si chiama Baffalù
io non ci sarò ma tu vedrai...


Elenco dei comuni italiani con il loro inauguratore/List of italian cities with their "first-note user"

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 9039
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Bremen (DE) + Pisa (IT)
Contact:

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by claudio vda » Fri Oct 04, 2019 12:34 pm

Porca paletta, ho confuso Varadkar con Varoufakis! :lol:

Scusate, adesso correggo
My statistics are HERE, last update 15th March 2020.
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5537
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by ART » Sat Oct 05, 2019 3:17 am

Traduzione dell'accordo:
claudio vda wrote:
Fri Oct 04, 2019 7:49 am
1) L'Irlanda del Nord resterà provvisoriamente dentro al mercato unico, separandosi dal mercato UK, mentre perl quel che riguarda la circolazione delle persone rimarrà ancorata allo stato britannico
Mettiamo il confine anche se la gente non lo vuole, ma le merci le lasciamo passare liberamente in tasca alla gente controllata al confine.
claudio vda wrote:
Fri Oct 04, 2019 7:49 am
2) Tale condizione dovrà essere approvata dal parlamento nordirlandese e ratificata ogni 4 anni
Così se per qualche motivo la ratifica non dovesse passare basta mettere anche i controlli alle merci e il gioco è fatto, cazzi loro.
claudio vda wrote:
Fri Oct 04, 2019 7:49 am
3) UK e UE non faranno mai controlli al confine sulle merci, fidandosi gli uni degli altri e sulle capacità delle rispettive forze dell'ordine di evitare il contrabbando
Tanto chi se ne importa del contrabbando, anzi, meglio così perchè alla prima occasione si potrà piantar grane dicendo "Ecco, vedete che l'accordo non funziona?" e avere il pretesto per farla finita senza una vera soluzione.
claudio vda wrote:
Fri Oct 04, 2019 7:49 am
4) Dopo un certo tempo, l'Irlanda del Nord uscirà dal mercato unico ed i controlli sulle merci verranno eseguiti attraverso una tecnologia che verrà sviluppata nel frattempo.
Ci affidiamo all'immenso Iddio non sapendo che altro fare, l'importante è che chi verrà danneggiato non rompa i coglioni. Amen.

claudio vda wrote:
Fri Oct 04, 2019 7:49 am
Membri importanti del parlamento europeo, invece, si sono detti contrari alla proposta, ritenuta non attuabile nel concreto.
Questo l'amicone nostro lo sa benissimo: gli serve solo un finto accordo per avere l'autorizzazione formale ad uscire senza una soluzione reale :roll:
European soul, European pride.

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 9039
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Bremen (DE) + Pisa (IT)
Contact:

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by claudio vda » Tue Oct 15, 2019 1:40 pm

Dopo lunghissimi tira e molla diplomatici, accompagnati da sgambetti e giravolte, Barnier ha lanciato un ultimatum al governo britannico: o entro mezzanotte di oggi il Regno Unito accetterà la creazione di una frontiera nel Mar d'Irlanda, con l'annessione de facto dell'Irlanda del Nord da parte dell'Europa, oppure le trattative verranno interrotte.
La mossa di Bernier deriva dalla volontà europea di salvaguardare la pace sull'isola di Irlanda, garantibile solo attraverso un confine aperto fra le due Irlande e la conseguente necessità di spostare la frontiera europea fra Irlanda del Nord e Gran Bretagna.

https://www.theguardian.com/politics/20 ... -this-week
My statistics are HERE, last update 15th March 2020.
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 9039
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Bremen (DE) + Pisa (IT)
Contact:

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by claudio vda » Thu Oct 17, 2019 9:16 pm

Oggi il primo ministro britannico Boris Johnson ed il presidente della Commissione Europea Donald Tusk hanno annunciato che è stato trovato un nuovo accordo per la Brexit. Il testo è stato approvato da tutti i leader europei e adesso deve essere ratificato sia dal Parlamento Europeo che da quello del Regno Unito.

L'accordo è un testo di 64 pagine e il punto maggiormente spinoso prevede quanto accadrà in Irlanda del Nord, con lo scopo di mantenere aperto il confine fra le due irlande, evitando di mettere a repentaglio gli accordi di pace.

IRLANDA DEL NORD: LE MERCI
Le merci destinate ad essere esportate verso l'Europa saranno controllate nei porti nordirlandesi e saranno soggette alle varie tariffe doganali e controlli di qualità, mentre quelle destinate a rimanere nell'Irlanda del Nord saranno soggette alla legge britannica.
Nessuna tariffa doganale sarà applicata agli effetti personali dei viaggiatori che attraverseranno il confine dell'isola e ai beni destinati al consumo immediato, senza una successiva trasformazione industriale; un comitato congiunto EU-UK si occuperà di definire nel dettaglio i beni appartenenti a questa seconda categoria.
Il governo britannico potrà rimborsare spese ad aziende nordirlandesi soltanto se ciò non contraddirà le leggi europee sugli aiuti di stato.
L'Irlanda del Nord potrà beneficiare degli accordi commerciali sottoscritti dal Regno Unito, ma qualora volesse esportare merci in Europa, tali merci dovranno sottostare alle leggi e alle imposte europee.

IRLANDA DEL NORD: RATIFICA
Il parlamento dell'Irlanda del Nord dovrà sottoscrivere l'accordo e tale assenso sarà valido per quattro anni, al termine dei quali potrà prolungarlo di altri quattro anni, e così di seguito. Sotto particolari maggioranze qualificate, il periodo sarà di otto anni.
In caso di voto negativo, sono previsti due anni di transizione per trovare un nuovo accordo.
In caso di mancato voto, il sistema si intende automaticamente approvato.

COMMERCIO VERSO TERZI
La Gran Bretagna ha la piena libertà di istituire dazi o di stringere accordi commerciali verso stati terzi, fermi restando alcuni punti basilari in merito alla protenzione dell'ambiente, del clima, dei diritti dei lavoratori.

DIRITTI DEI CITTADINI, SPESE DI USCITA, VARIE
La quota che la Gran Bretagna deve pagare a rate all'Unione Europea ed i diritti dei cittadini rimangono come nell'accordo May, compreso il periodo di transizione sino a dicembre 2020 durante il quale tutto rimarrà come adesso.
L'accordo prevede, inoltre, che l'Irlanda continui a rimanere fuori dalla zona Schengen.

https://www.reuters.com/article/us-brit ... SKBN1WW1I0
Last edited by claudio vda on Thu Oct 17, 2019 9:22 pm, edited 1 time in total.
My statistics are HERE, last update 15th March 2020.
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5537
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by ART » Thu Oct 17, 2019 9:21 pm

claudio vda wrote:
Thu Oct 17, 2019 9:16 pm
Il testo è stato approvato da tutti i leader europei e adesso deve essere ratificato [...] dal Parlamento [...] del Regno Unito.
Cosa che fra l'altro probabilmentre non averrà.
European soul, European pride.

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 9039
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Bremen (DE) + Pisa (IT)
Contact:

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by claudio vda » Thu Oct 17, 2019 9:26 pm

Forse non ci siamo capiti.

L'accordo prevede che le merci destinate a rimanere in Irlanda del Nord NON debbano sottostare alle leggi europee.
L'accordo prevede che NON ci siano controlli di confine, poiché le merci da esportare sono già state tutte controllate.

In che modo l'accordo evita che qualcuno porti merci in Ulster dichiarando che le vuole smerciare colà, poi le carichi su un furgone e le porti di contrabbando sino a Dublino e, di lì, in tutta l'Unione?
My statistics are HERE, last update 15th March 2020.
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5537
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by ART » Thu Oct 17, 2019 9:38 pm

Semplice, il modo non c'è.
Osservavo solo che questo accordo, bello o brutto che sia, ha poche probabilità di passare in parlamento britannico (stando ai numeri attuali, salvo colpi di scena), quindi almeno per ora è di fatto inutile porsi il problema. Credo che i negoziatori dell'Unione lo sappiano benissimo e ne abbiano tenuto conto, dato che questo non è altro che l'accordo bocciato dal parlamento a Theresa May con l'aggiunta della sistemazione sull'Irlanda che la stessa May rifiutava. Alla fine è solo un escamotage per impedire che la colpa dell'ennesimo mancato accordo venga addossata all'UE.
Ovviamente potrei anche sbagliarmi del tutto, ma ne avremo eventuale conferma alla votazione.
European soul, European pride.

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 9039
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Bremen (DE) + Pisa (IT)
Contact:

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by claudio vda » Fri Oct 18, 2019 6:42 am

In effetti gli spazi di manovra sono stretti, con i laburisti contrari, il DUP contrario e molti conservatori che nicchiano... il parlamento britannico, però, ci ha in passato regalato parecchie sorprese, quindi la bocciatura dell'accordo è sicuramente molto probabile, ma non certa al 100%.
My statistics are HERE, last update 15th March 2020.
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 9039
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Bremen (DE) + Pisa (IT)
Contact:

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by claudio vda » Sat Oct 19, 2019 8:32 am

Le probabilità che la Brexit venga ulteriormente rimandata sono al momento molto alte: nel parlamento britannico si è infatti formato un blocco trasversale ai partiti che chiede l'approvazione di una legge che dice che anche nel caso l'accordo di Johnson dovesse passare, la Gran Bretagna dovrebbe comunque chiedere un'estensione per disporre del tempo necessario per approvare le leggi in merito.

Nel caso invece l'accordo non passasse, la Gran Bretagna sarebbe obbligata a chiedere un'estensione a causa di una legge precedentemente votata.

La richiesta di estensione appare quindi molto probabile, anche se fintantoché il parlamento non avrà votato nulla può darsi per certo.

La domanda è: ci sarà almeno un paese europeo che metterà il veto, oppure la richiesta di estensione verrà approvata?

https://www.theguardian.com/politics/20 ... -is-passed
My statistics are HERE, last update 15th March 2020.
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 9039
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Bremen (DE) + Pisa (IT)
Contact:

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by claudio vda » Sun Oct 20, 2019 12:46 am

La Camera dei Comuni ha approvato una mozione che stabilisce che il voto finale sull'accordo UE-UK si potrà tenere soltanto quando le leggi necessarie saranno state approvate. Tale mozione, denominata Letwin Amendment dal nome del primo firmatario, è passata con 322 voti contro 306.

Non essendo stato approvato alcun accordo entro oggi, 19 ottobre, il governo era obbligato dalla legge (Benn Act) a chiedere un'estensione; Johnson aveva sempre detto che avrebbe rispettato la legge, ma che avrebbe anche evitato di chiedere un'estensione ed in effetti è proprio ciò che ha fatto.

Il governo britannico ha infatti inviato a Bruxelles non una, ma DUE lettere: la prima è una copia della lettera di estensione prevista dal Benn Act senza però alcuna firma in calce; la seconda una lettera (questa firmata) dove si chiede di NON concedere l'estensione che danneggerebbe moltissimo sia UE che UK.

Con l'ennesima giravolta (e a sprezzo del ridicolo), Johnson è riuscito dunque a chiedere l'estensione senza in realtà chiederla.

https://www.theguardian.com/politics/20 ... -amendment
https://www.theguardian.com/politics/20 ... s-brussels
My statistics are HERE, last update 15th March 2020.
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

User avatar
ART
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 5537
Joined: Sat Oct 16, 2004 8:26 pm

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by ART » Sun Oct 20, 2019 11:32 pm

Tutto come previsto, a parte la pagliacciata di Johnson.
Questa faccenda sta diventando sempre più comica: la zecca britannica aveva pure annunciato un 50 pence commemorativo della brexit da emettere il 31 ottobre.


Image
European soul, European pride.

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 9039
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Bremen (DE) + Pisa (IT)
Contact:

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by claudio vda » Tue Oct 29, 2019 6:03 pm

Come ampliamente atteso, l'Unione Europea ha concesso un'ulteriore estensione alla Gran Bretagna.

La proroga dura sino al 31 gennaio 2020, come sempre è stato sottolineato che sarà l'ultima e come sempre i leader europei hanno invitato gli inglesi a fare tesoro di questa proroga e a non sprecare il tempo, prendendo le decisioni chiave.
Come prevedibile, gli inglesi non stanno prendendo alcuna decisione. Elezioni a dicembre? Approvare l'accordo? Respingerlo? I veti incrociati continuano a bloccare il parlamento britannico.

Brexit non finirà mai.

https://www.ilpost.it/2019/10/28/rinvio ... 1-gennaio/
https://www.theguardian.com/politics/20 ... lextension
My statistics are HERE, last update 15th March 2020.
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

mistercesare
Euro-Expert
Euro-Expert
Posts: 526
Joined: Tue Dec 03, 2013 2:18 pm

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by mistercesare » Tue Oct 29, 2019 8:25 pm

claudio vda wrote:
Tue Oct 29, 2019 6:03 pm
Come ampliamente atteso, l'Unione Europea ha concesso un'ulteriore estensione alla Gran Bretagna.

La proroga dura sino al 31 gennaio 2020, come sempre è stato sottolineato che sarà l'ultima e come sempre i leader europei hanno invitato gli inglesi a fare tesoro di questa proroga e a non sprecare il tempo, prendendo le decisioni chiave.
Come prevedibile, gli inglesi non stanno prendendo alcuna decisione. Elezioni a dicembre? Approvare l'accordo? Respingerlo? I veti incrociati continuano a bloccare il parlamento britannico.

Brexit non finirà mai.

https://www.ilpost.it/2019/10/28/rinvio ... 1-gennaio/
https://www.theguardian.com/politics/20 ... lextension
E intanto Vincenzo Sofo (Lega), Sergio Berlato (FdI) e Salvatore de Meo (FI) attendono con ansia la Brexit. Anche loro hanno a cuore le sorti del Regno Unito? Forse. Più probabilmente attendono che si liberi il loro posto al Parlamento Europeo

User avatar
claudio vda
Euro-Master
Euro-Master
Posts: 9039
Joined: Wed Nov 07, 2007 2:35 pm
Location: Bremen (DE) + Pisa (IT)
Contact:

Re: Brexit: notizie e discussione

Post by claudio vda » Wed Oct 30, 2019 7:30 am

E invece alla fine, invece, i partiti britannici sono riusciti a convergere su una data per le elezioni: c'era chi le voleva il 9 dicembre, chi l'11 e chi il 12. Dopo essersi votati contro l'un l'altro, alla fine hanno trovato il compromesso per andare alle urne il 12 dicembre 2019.

https://uk.reuters.com/article/uk-brita ... KKBN1X80QT
https://www.theguardian.com/politics/20 ... -stalemate
My statistics are HERE, last update 15th March 2020.
Join the European Association of Eurobilltrackers (A2E) !!!

Post Reply

Return to “Discussioni sul sito e sull'Euro-tracking (Italiano)”